Notturno - B-File

Vai ai contenuti

Menu principale:

Notturno

Archivio > Fantasy e fantascienza

Disponibile anche in INGLESE (traduzione IBRIDA in attesa di correzione con ZEd Lab) GRATIS.
Prossimamente anche in SPAGNOLO.

Se conosci l'inglese, divertiti a perfezionare la traduzione ibrida e guadagna sulle vendite del tuo elaborato.Diventa collaboratore di  

Notturno, Viola Victor
Fanta-romance
Versioni disponibili:
LIBRO, eBOOK, AUDIOLIBRO
Libro (a grandi caratteri):

156 pagine // 15,00 euro
eBook con audiolibro omaggio:

9,49 euro
L'eBook con audio sarà presto acquistabile anche su iTunes market

 

IL LIBRO

Viktor, il guardiano della Torre dell'Orologio, veglia sulle lancette e sulla luna. Una ragazzina in camicia da notte, decisa a scappare di casa, si arrampica sulla cima della Torre con un piano da attuare e un sacchetto di biscotti. Lo scenario è un mondo notturno nonostante tutto ancora ingenuo, grottesco e allusivo, tra sonno e veglia, con strani fiori che inducono il sonno. Una favola onirica sensuale e rarefatta in cui nessuno è più quello che crede, mentre i sogni intrecciati dei personaggi svelano un inquietante mistero, facendo sì che alcune storie, lontane nel tempo, rispondano per noi a quesiti urgenti. Vogliamo davvero conoscere il senso delle nostre azioni, se questo travalica la nostra esistenza?

Leggi lo "Spizz" o ascoltalo dal player sottostante

 

L'AUTORE

Viola Victor è lo pseudonimo di una giovane autrice nata a Brescia e residente a Bergamo.
Dopo la laurea in Lettere moderne ha iniziato a insegnare presso scuole medie e superiori.
“Notturno” è il suo romanzo d'esordio.


 

Contatta l'autore





Condividi
Per pubblicare questo B-File sul tuo sito o sul tuo blog, copia e incolla il codice seguente (quello in blu) nel codice html di una pagina del tuo spazio web. Puoi modificare le misure del frame cambiando i valori indicati in rosso:

<iframe src="http://www.quellidized.it/B-File/notturno.html" width="750" height="700">
</iframe>

 
 
 
Il sito dell'autore
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu