Il Blog di Quelli di ZEd - Quelli di ZEd

Vai ai contenuti

Menu principale:

Parma, venerdì 24 marzo 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 24/3/2017 17:30:28



Venerdì 24 Marzo 2017 alle ore 17:30 presso la libreria Mondadori Point di Parma, via Borgo Regale n. 1:

Anna Maria Sdraffa presenta il suo secondo romanzo "L'Agamennone" - La intervista lo scrittore Giovanni Bertani - Letture a cura di Isabella Grassi.

IL ROMANZO:

Una nuova sfida per il commissario in pensione Corrado Sivori, questa volta duramente colpito dalla morte della giovane figlia di un caro amico e collega scomparso alcuni anni prima. La polizia classifica l'accaduto come suicidio, ma Sivori, non convinto, svolge alcune indagini personali che lo conducono a un vecchio delitto di cui si era occupato proprio il padre della ragazza, quando il famoso attore Tiberio Valentini, allora sulla cresta dell’onda, era stato ucciso in scena durante la rappresentazione teatrale dell’Agamennone.



Bookmark and Share

Cormano (MI), giovedì 23 marzo 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 23/3/2017 21:00:40



Giovedì 23 Marzo 2017 alle ore 21:00 presso la Biblioteca Civica "Paolo Volontè" di Cormano (MI),  Via Thomas Edison, 8:

La serata, che prevede la lettura di alcune pagine del libro di Rosangela Percoco e una chiacchierata con il pubblico, è inserita all'interno di un ciclo di conferenze/incontri con l'autore.

IL ROMANZO:

Una celebre pianista che per amore ha cominciato a suonare e per amore ha smesso di farlo. Un vecchio regista che confonde le stagioni della sua vita e smarrisce i ricordi che qualcosa gli sta rosicchiando a poco a poco, ma non dimentica le stagioni dei fiori e delle piante. Uno scenografo che ha disegnato mondi fantastici e adesso li tiene chiusi in un quaderno che porta sempre con sé. Una scrittrice famosa che fugge dalla collana di horror gastronomici che l’ha portata in cima alle classifiche per ritrovare le storie nell’armadio in cui le nascondeva da bambina.
Quattro artisti sul viale del tramonto. Quattro modi diversi di guardarsi indietro e vedere avanti. Quattro elementi, quattro stagioni, quattro tempi, quattro moschettieri. Una narrazione che viaggia a ritmo di quattro quarti e dove - intrecciando le pagine della vita di ciascuno - la storia trova una sintesi nell’incontro alla Casa, il luogo che suggerirà come camminare lungo quel viale. Tenendo ancora acceso il tramonto.



Bookmark and Share

Mestre (VE), giovedì 23 marzo 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 23/3/2017 18:00:10



Giovedì 23 Marzo 2017 alle ore 18:00 presso laFeltrinelli Libri e Musica di Mestre (VE), Centro Commerciale Le Barche, P.za XVII Ottobre:

Chiara Tarlà presenta il suo primo romanzo fantasy L'ombra della luna. Il Nodo (0111 Edizioni). Interviene la psicologa dottoressa Paola Fumato.

IL ROMANZO:

Alice è una venticinquenne studentessa universitaria in lettere che non riesce a prendere in mano le redini della sua vita e questo incide sulla capacità di affrontare l'esame di latino che continua a rimandare da anni. La bella e volitiva Sara è la migliore amica di Alice ed è a lei che la protagonista si aggrappa nella speranza di trovare la forza di andare avanti. Ma Sara nasconde dei segreti e la sua grande vitalità sembra essersi offuscata. Alice compie il viaggio alla ricerca di se stessa, ma nulla di ciò che appare è come sembra. I fantasmi sussurrano nella sua mente. Doti inaspettate la condurranno infine a sciogliere il nodo e a compiere il rito di passaggio, pagandone caro il prezzo. Indecisione, angoscia, amore, rabbia, malattia e morte l'accompagneranno mentre procede, guardando ma senza vedere, verso una nuova vita.



Bookmark and Share

Radio Touring, lunedì 13 Marzo 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 13/3/2017 20:00:58



Lunedì 13 Marzo 2017 alle ore 20:00 in onda su Radio Touring di Reggio Calabria frequenza radio 104.4 , in streaming sul sito www.touring.it e in radio visione sul canale 655 del digitale terrestre:

Presentazione del romanzo romance di Giusy Mercuri "Destiny".

IL ROMANZO:

Due grandi città, due ragazzi, una storia separata dal tempo ma riunita dal destino. Lei ambiziosa e determinata, lui sicuro di sé e spavaldo, due caratteri forti si ritroveranno a giocare una partita con le carte che il destino ha già predisposto per loro. Riusciranno Mark e Hope a fronteggiare i loro demoni e il loro fato? O sarà il destino a sfoggiare le sue carte vincenti ? Un libro ricco di emozioni e colpi di scena.



Bookmark and Share

San Benedetto del Tronto (AP), sabato 11 marzo 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 11/3/2017 17:00:35



Sabato 11 marzo alle ore 17:00 presso il Centro Abbondanza Diffusa, in Via Forlanini 1 A, a San Benedetto del Tronto , Ascoli Piceno:

Un appuntamento dedicato al libro di Nannini e Coppolaro-  vincitore di recente del Primo Premio al Concorso S. Margherita Ligure come miglior libro di narrativa -  La serata ha il titolo di ''Opposti che si includono arricchendosi reciprocamente, una pratica rara e preziosa'' con un dialogo sui temi delle diversità che si armonizzano per creare qualcosa insieme. Il direttore del Centro Abbondanza Diffusa, Bruno Bruglia, intervisterà gli autori  su ''insegnamenti reciproci e ispirazioni sincroniche''  per l'evento mensile che si svolge sempre il giorno 11 . Il Centro è nato nel 2010 e da allora si occupa di molte realtà, dalla ricostruzione ecologica dopo il terremoto fino alla scrittura autobiografica e alla comunicazione, dalla spiritualità alla quantistica fino alla musicoterapia.

IL LIBRO:

Racconti da non pubblicare nasce ''casualmente'' ed è rappresentato dal racconto a quattro mani che porta questo titolo e che oscilla tra erotismo e noir. Un episodio drammatico in mezzo alla notte, in cui si confrontano il ''personaggio maschile'' e il''personaggio femminile'' che osservano e vivono questa lunga notte da due prospettive diverse. Accanto a questo, quattro racconti lunghi di Annalisa Coppolaro e Ivan Nannini che spaziano su temi diversi: il desiderio, l'amore, la solitudine, l'amicizia, l'erotismo, la violenza, la mancanza, la lucida follia. Storie nate da corde interiori intime e autentiche, narrate scavando dentro se stessi con un processo non sempre facile e spesso molto insolito. Un libro che nasce dall'incontro tra due personalità, due stili, due storie e due formazioni diversissime che però insieme, in un intenso gioco di contrasti, si completano dando luogo a un'opera inaspettatamente originale e viva.



Bookmark and Share

Successivo
Torna ai contenuti | Torna al menu