Il Blog di Quelli di ZEd - Quelli di ZEd

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sirignano (AV), sabato 20 ottobre 2018

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 20/10/2018 18:00:28



Sabato 20 Ottobre 2018 alle ore 18:00 presso Palazzo Caravita di Sirignano (AV), Piazza Principessa:

Incontro con l'autrice del romanzo Il bacio del lago. Presentazione a cura di Michele Piacentini, produttore cinematografico.

IL ROMANZO:

Una giovane famiglia felice vive tra la quiete delle montagne. E’ una domenica come tante, durante una gita all’incantevole lago di Santa Sofia, la piccola Brigitte scompare nel nulla. La bambina non viene mai ritrovata né viva, né morta. La vita dei suoi genitori è distrutta per sempre. La madre, Eva, ha perso la ragione e passa le sue giornate credendo di vedere ancora sua figlia. Roberto si prende cura della moglie con pazienza e devozione, aiutato da sua cugina. Vent’anni dopo, Roberto assume una ragazza per accudire Eva. La bellissima Anja è perfetta per questo ruolo e sorprende tutti per l’assurda somiglianza con la piccola Brigitte. Presto l’uomo si troverà sospeso tra l’amore paterno e il sentimento che per troppo tempo ha represso. Anja invece capirà da subito quanto sia legata a Brigitte; non è solo perché vive in casa sua e dorme nella sua stanza, la sogna, parla con lei e le inquietanti profezie di Eva la lasciano senza fiato. Deve scoprire la verità e sa che potrà farlo solo dove tutto è cominciato: al lago di Santa Sofia. Una travolgente storia d’amore impossibile, in cui macabri misteri e rancore porteranno alla fine o a un nuovo inizio di tutto.




Bookmark and Share

Novata, giovedì 11 ottobre 2018

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 11/10/2018 18:00:19



Giovedì 11 Ottobre 2018 alle ore 18:00 presso la Libreria La Talpa - Mondadori di Novara, Viale Roma 18:

Incontro con l'autrice del romanzo Il bacio del lago. Moderato da Eleonora Groppetti, giornalista del Corriere di Novara. Alla fine dell'evento verrà offerto un aperitivo

IL ROMANZO:

Una giovane famiglia felice vive tra la quiete delle montagne. E’ una domenica come tante, durante una gita all’incantevole lago di Santa Sofia, la piccola Brigitte scompare nel nulla. La bambina non viene mai ritrovata né viva, né morta. La vita dei suoi genitori è distrutta per sempre. La madre, Eva, ha perso la ragione e passa le sue giornate credendo di vedere ancora sua figlia. Roberto si prende cura della moglie con pazienza e devozione, aiutato da sua cugina. Vent’anni dopo, Roberto assume una ragazza per accudire Eva. La bellissima Anja è perfetta per questo ruolo e sorprende tutti per l’assurda somiglianza con la piccola Brigitte. Presto l’uomo si troverà sospeso tra l’amore paterno e il sentimento che per troppo tempo ha represso. Anja invece capirà da subito quanto sia legata a Brigitte; non è solo perché vive in casa sua e dorme nella sua stanza, la sogna, parla con lei e le inquietanti profezie di Eva la lasciano senza fiato. Deve scoprire la verità e sa che potrà farlo solo dove tutto è cominciato: al lago di Santa Sofia. Una travolgente storia d’amore impossibile, in cui macabri misteri e rancore porteranno alla fine o a un nuovo inizio di tutto.



Bookmark and Share

Roma, venerdì 5 ottobre 2018

Pubblicato da Quelli di ZEd in Correvoce · 5/10/2018 18:30:20



Venerdì 05 Ottobre 2018 alle ore 18:30 presso il Punto Einaudi di Roma,via Labicana 114:

Presentazione del romanzo Il bacio del lago. Incontro con l'autrice moderato dall'avvocato Luca Volpe. Letture a cura di Stefano Santerini, doppiatore italiano

IL ROMANZO:

Una giovane famiglia felice vive tra la quiete delle montagne. E’ una domenica come tante, durante una gita all’incantevole lago di Santa Sofia, la piccola Brigitte scompare nel nulla. La bambina non viene mai ritrovata né viva, né morta. La vita dei suoi genitori è distrutta per sempre. La madre, Eva, ha perso la ragione e passa le sue giornate credendo di vedere ancora sua figlia. Roberto si prende cura della moglie con pazienza e devozione, aiutato da sua cugina. Vent’anni dopo, Roberto assume una ragazza per accudire Eva. La bellissima Anja è perfetta per questo ruolo e sorprende tutti per l’assurda somiglianza con la piccola Brigitte. Presto l’uomo si troverà sospeso tra l’amore paterno e il sentimento che per troppo tempo ha represso. Anja invece capirà da subito quanto sia legata a Brigitte; non è solo perché vive in casa sua e dorme nella sua stanza, la sogna, parla con lei e le inquietanti profezie di Eva la lasciano senza fiato. Deve scoprire la verità e sa che potrà farlo solo dove tutto è cominciato: al lago di Santa Sofia. Una travolgente storia d’amore impossibile, in cui macabri misteri e rancore porteranno alla fine o a un nuovo inizio di tutto.


Bookmark and Share

Gubbio (PG), sabato 29 settembre 2018

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 29/9/2018 10:45:40



Sabato 29 Settembre 2018 alle ore 10:45 presso il Festival del Medioevo c/o Centro Santo Spirito
a Gubbio (PG), Piazzale Arturo Frondizi 17:

Nell'ambito dell'annuale Festival del Medioevo (edizione 2018 - tema "I barbari"), presenterò il romanzo storico "La versione del Guiscardo", secondo volume sulla saga dei fratelli Altavilla. Sala dei Libri del Centro Santo Spirito. Per altre informazioni: www.festivaldelmedioevo.it

IL ROMANZO:

Undicesimo secolo dopo Cristo. In un’Italia contesa tra longobardi, bizantini, svevi e arabi, dalla cittadina francese di Hauteville giungono cinque fratelli in cerca di fortuna. Armati di spada e di una smisurata ambizione, sconfiggeranno papi e imperatori, scacceranno l’Islam dalla Sicilia e cambieranno il corso della Storia. Il penultimo tra loro, Roberto, grazie alla propria scaltrezza, a sconcertanti capacità d’inganno e a una mancanza di scrupoli leggendaria, guadagnerà il soprannome di Guiscardo. Questo romanzo, secondo volume della saga dei normanni, raccoglie come un diario la testimonianza e la confessione di Roberto d’Altavilla, duca di Puglia e Calabria, oggi sepolto nell'abbazia di Venosa e ricordato in moltitudini di statue, monumenti e luoghi d’Italia. Tra i suoi lasciti, forse i più importanti sono l’indole opportunistica, la furbizia ostentata come un vanto, l’arte di arrangiarsi, l’insofferenza per fedeltà e giuramenti che rendono noi italiani, in qualche modo, “figli del Guiscardo”.


Bookmark and Share

Lecce, venerdì 3 agosto 2018

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 3/8/2018 19:30:41



Venerdì 3 agosto 2018 alle ore 19:30 presso Mondadori Bookstore di Lecce, Via Felice Cavallotti, 7/A:

Prima presentazione del romanzo "L'Assoluto Inconsapevole" di Carlo Sindaco, presso il Mondadori Bookstore di Lecce. Presenta Paolo Colavero, Psicologo.

IL ROMANZO:

Manuel e Marco partono per un viaggio in Turchia dove vivranno un’esperienza bel oltre la semplice vacanza. S’imbatteranno infatti in un mondo completamente diverso da quello occidentale, dove avranno modo di entrare in contatto con una Istanbul segreta. In un precipitare di eventi verranno coinvolti loro malgrado in intrighi ai quali non potranno sottrarsi.



Bookmark and Share

Successivo
Torna ai contenuti | Torna al menu