Il Blog di Quelli di ZEd - Quelli di ZEd

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fontanelle (TV), sabato 6 maggio 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 6/5/2017 20:30:43



Sabato 06 Maggio 2017 alle ore 20:30 presso la Sala Marcuzzo - Centro polivalente di Fontanelle (TV), Via J. Kennedy 1/A:

Presentazione del romanzo di Luigi Casagrande "Tutto ritorna", a cura della prof.ssa Laura Silvestrini

IL ROMANZO:

Un viaggio all’indietro nel tempo, ritornando ai luoghi dell’infanzia, in un mondo quasi fiabesco in cui l’inverosimile può accadere, tra le case e le viuzze di un borgo dove sfila una carrellata di personaggi singolari, tra cui un vecchio maestro in pensione, la fattucchiera dall’animo malvagio, una vedova nevrastenica, una ragazza ritenuta di facili costumi, lo sciupafemmine, il bottigliaio beone, una coppia di carabinieri che condurranno delle rocambolesche indagini. E Michele, un orfano in cerca di un padre, timido spettatore in una giornata particolare che cambierà la sua vita, fino a quando lo ritroveremo in età adulta dove, vittima o artefice della propria malasorte, finirà sotto pressione a causa della separazione dalla moglie, del declassamento professionale, dei problemi economici e della mancanza di sicurezze. Cercherà sostegno nell’amicizia e, alla fine, traendo lezione dal passato e grazie alla ricomparsa di una persona cara, intraprenderà la ricerca di una nuova serenità.


Bookmark and Share

Milano, venerdì 5 maggio 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 5/5/2017 18:30:11



Venerdì 05 Maggio 2017 alle ore 18:30 presso il CMP (Centro Milanese di Psicoanalisi) di Milano, Via F. Corridoni 38:

La serata fa parte dell'iniziativa "L'aperitivo con l'autore" e sarà coordinata dalla dott. Ioana Sorete, mentre la dott. Claudia Balottari dialogherà con l'autore e con il pubblico. La serata è aperta a tutti quanti sono interessati e non solo ai soci della Società di Psicoanalisi. Alle 20, al termine della presentazione e della discussione, verrà offerto un aperitivo dal CMP.

IL ROMANZO:

Marco è un uomo affetto da dolori alla schiena che, pur essendo lievi, gli creano un malessere generale con ripercussioni sull'attività lavorativa e familiare. Decide perciò di affidarsi alle cure di un fisioterapista. Durante le sedute di trattamento, all'interno di un dialogo inizialmente formale, emerge la storia presente e passata di entrambi, carica di emozioni e di passioni. Nel ricordo, oltre ai familiari e agli amici, si affacciano anche i personaggi illustri che hanno guidato il pensiero e formato la cultura dei protagonisti e che presentano una comunanza con i loro desideri, dubbi, aspettative e modi di essere. Da quel momento inizia per Marco un percorso che lo porta a scoprire dentro di sé qualcosa di insospettato: il lato omosessuale che mai avrebbe pensato appartenergli.



Bookmark and Share

Mirano (VE), venerdì 5 maggio 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 5/5/2017 17:30:48



Il 5 Maggio 2017 alle ore 17:30 presso la CGIL di Merano (VE), via Porara 99:

Presentazione del romanzo " L'ombra della luna - Il nodo" a cura della critica d'arte Lara Sabbadin e della Segretaria generale dello SPI - CGIL Venezia Angiola Tiboni. Letture di brani dell'opera verranno effettuate dall'autrice Chiara Tarlà. Contemporaneamente saranno esposti quadri dell'artista Franco Tarlà.

IL ROMANZO:

Alice è una venticinquenne studentessa universitaria in lettere che non riesce a prendere in mano le redini della sua vita e questo incide sulla capacità di affrontare l'esame di latino che continua a rimandare da anni. La bella e volitiva Sara è la migliore amica di Alice ed è a lei che la protagonista si aggrappa nella speranza di trovare la forza di andare avanti. Ma Sara nasconde dei segreti e la sua grande vitalità sembra essersi offuscata. Alice compie il viaggio alla ricerca di se stessa, ma nulla di ciò che appare è come sembra. I fantasmi sussurrano nella sua mente. Doti inaspettate la condurranno infine a sciogliere il nodo e a compiere il rito di passaggio, pagandone caro il prezzo. Indecisione, angoscia, amore, rabbia, malattia e morte l'accompagneranno mentre procede, guardando ma senza vedere, verso una nuova vita.


Bookmark and Share

Lido di Venezia (VE), giovedì 27 aprile 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 27/4/2017 17:30:12



Giovedì  27 Aprile 2017 alle ore 17:30 presso la libreria Biblioteca Hugo Pratt di Lido di Venezia (VE), Corso Via Gallo Sandro 136:

Presentazione del romanzo di Chiara Tarlà "L'ombra della luna. Il nodo". Presenterà il romanzo la Psicologa e docente di Lettere Paola Fumato. L'evento si svolgerà nella biblioteca comunale e avverrà in collaborazione con Radio Vanessa.

IL ROMANZO:

Alice è una venticinquenne studentessa universitaria in lettere che non riesce a prendere in mano le redini della sua vita e questo incide sulla capacità di affrontare l'esame di latino che continua a rimandare da anni. La bella e volitiva Sara è la migliore amica di Alice ed è a lei che la protagonista si aggrappa nella speranza di trovare la forza di andare avanti. Ma Sara nasconde dei segreti e la sua grande vitalità sembra essersi offuscata. Alice compie il viaggio alla ricerca di se stessa, ma nulla di ciò che appare è come sembra. I fantasmi sussurrano nella sua mente. Doti inaspettate la condurranno infine a sciogliere il nodo e a compiere il rito di passaggio, pagandone caro il prezzo. Indecisione, angoscia, amore, rabbia, malattia e morte l'accompagneranno mentre procede, guardando ma senza vedere, verso una nuova vita.



Bookmark and Share

Basalghelle di Mansuè (TV), domenica 23 aprile 2017

Pubblicato da Quelli di ZEd in Eventi · 23/4/2017 20:30:19



Domenica  23 Aprile 2017 alle ore 20:30 presso la Pro Loco di Basalghelle di Mansuè (TV), Piazza Aganoor:

Racconti tra musica e parole, con Marco Anzovino e Luigi Casagrande.

IL ROMANZO:

Un viaggio all’indietro nel tempo, ritornando ai luoghi dell’infanzia, in un mondo quasi fiabesco in cui l’inverosimile può accadere, tra le case e le viuzze di un borgo dove sfila una carrellata di personaggi singolari, tra cui un vecchio maestro in pensione, la fattucchiera dall’animo malvagio, una vedova nevrastenica, una ragazza ritenuta di facili costumi, lo sciupafemmine, il bottigliaio beone, una coppia di carabinieri che condurranno delle rocambolesche indagini. E Michele, un orfano in cerca di un padre, timido spettatore in una giornata particolare che cambierà la sua vita, fino a quando lo ritroveremo in età adulta dove, vittima o artefice della propria malasorte, finirà sotto pressione a causa della separazione dalla moglie, del declassamento professionale, dei problemi economici e della mancanza di sicurezze. Cercherà sostegno nell’amicizia e, alla fine, traendo lezione dal passato e grazie alla ricomparsa di una persona cara, intraprenderà la ricerca di una nuova serenità.


Bookmark and Share

Precedente | Successivo
Torna ai contenuti | Torna al menu