Come lavoriamo

Prima della pubblicazione, la nostra casa editrice si occuperà dell’editing di livello necessario – senza alcun costo per l’autore -. Precisiamo, però, che bocceremo a prescindere tutte quelle opere, anche se con trama interessante, che non dimostrino un minimo di decenza e di rispetto per la lingua italiana e per la forma. Non accettiamo quindi di pubblicare opere per le quali sia necessario, prima di commercializzarle, intervenire in modo massiccio su forma e contenuto. Semplicemente le bocciamo. Rispettiamo chi lavora (quindi anche gli scrittori), ma pretendiamo lo stesso rispetto per il nostro staff, che dovrà leggere e valutare le vostre opere.

Dal 2011 tutte le opere pubblicate in versione stampata verranno pubblicate anche in versione e-book in diversi formati e commercializzati su tutte le piattaforme online nazionali e su gran parte di quelle internazionali.

Per evitare di farvi perdere tempo prezioso, ma soprattutto per evitarlo a noi, qui potete leggere il nostro contratto standard, in modo da farvi un’idea di ciò che potremo offrirvi SE, a seguito della valutazione, la vostra opera sarà ritenuta valida. Inutile dire che se non vi piace tutto o parte di quanto proposto, non dovete fare altro che chiudere questa pagina e rivolgervi a un altro dei circa 3000 editori (ultimamente più che mai in crescita) disponibili sul territorio nazionale. Avete solo l’imbarazzo della scelta, quindi evitate di ricorrere a ricatti del tipo “potrei inviarvi la mia opera in valutazione a patto che modifichiate il tal punto del contratto, che mi offriate questo e quello…” (non stupitevi, sono cose all’ordine del giorno. E c’è ben di peggio!).

Quindi, se siete dei nostri, cliccate QUI.
Se non lo siete, cliccate QUI